Vai ai contenuti

Menu principale:

SERVIZI > Archivio


"CONTENERE IL DISAGIO"

Prevenzione e sostegno del disagio psichico di giovani adulti e le loro famiglie del Municipio VI.

Destinatari:

10 adulti con disagio psicologico a rischio di psichiatrizzazione inviati dal Servizio Sociale, residenti nel territorio del Municipio 6. In particolare giovani adulti nei quali si manifestano disturbi del comportamento, anoressia, bulimia, depressione, ansia, uso e abuso di sostanze stupefacenti, comportamenti trasgressivi e devianti.



Principali obbiettivi :
Individuare un luogo, non sanitario, dove dare accoglienza e supporto a giovani con particolari caratteristiche di fragilità, soprattutto psico-sociale, che possa attraverso un intervento precoce evitare rischi di cronicizzazione e/ o degenerazione del problema.
Realizzare un intervento qualificato in favore di soggetti affetti da disturbi mentali e/o dipendenti da sostanze anche in assenza di una diagnosi, al fine di sostenere non soltanto il soggetto più fragile ma anche le figure parentali più vicine ad esso.
Fornire una chiave di lettura sistemico relazionale del disagio del giovane adulto e del contesto entro il quale egli agisce.
Mettere in atto una stretta collaborazione con il servizio sociale del municipio per ottimizzare l’uso delle risorse disponibili in funzione delle necessità dell’utenza.
Potenziare l’offerta d’interventi psicologici prevalentemente di carattere preventivo su utenti adulti a rischio di psichiatrizzazione  individuati dal servizio sociale del Municipio 6 o che ne facciano richiesta autonomamente previa comunicazione e autorizzazione da parte del suddetto servizio sociale.
Realizzare un servizio d’integrazione socio-sanitaria, di consulenza psicologica e di sostegno ai percorsi socio-riabilitativi già in atto per adulti con disagio psichico. Creare un’opportunità di confronto, auto sostegno e condivisione delle problematiche per i familiari dei giovani adulti con disagio psicologico mediante l’attivazione e conduzione di gruppi di auto aiuto.
Migliorare l’informazione e la conoscenza delle opportunità presenti nel Municipio (tramite il servizio di ascolto e accoglienza). Costituire uno spazio che promuova o faciliti la messa in rete, il confronto, la co-progettazione dei servizi, la collaborazione con le associazioni dei familiari che si occupano di adulti in difficoltà.
Prevenire un disagio psicologico più grave e danni maggiori, sul piano psico-sociale, dell’individuo.
Favorire l’accesso precoce ai servizi di giovani adulti e loro nuclei familiari, intercettati dalla rete del privato sociale e dei servizi a bassa soglia della Cooperativa Ibis al fine di far emergere il disagio sommerso.
Favorire l’accesso al servizio e quindi al counseling e al sostegno psicologico e  dei casi inviati dal Servizio Sociale Municipale ma anche, previo accordo con il Servizio Sociale Municipale,  dal Consultorio, dal TSMREE del Distretto 6 della  ASL RMC, nonché dai progetti e i servizi della rete del CODA minori del Municipio Roma 6 e i progetti Fondo Nazionale antidroga rivolti agli adolescenti.
Offrire consulenza agli operatori della rete dei servizi che intervengono a vari livelli nel campo dell’adolescenza.
Stimolare la definizione di una richiesta di aiuto attraverso modalità che facilitino un esito positivo evitando i rischi di escalation nei comportamenti di rischio a livello psichico, sociale.




Standard di qualità

Riunioni quindicinali di equipe
Supervisione
delle equipe operative
L’intervento pianifica al suo interno una
valutazione del processo con valutazione di partenza e una successiva dopo 8 mesi.

Servizi aggiuntivi:
consulenza legale che orienti l’operatore stesso, in modo corretto rispetto problematiche legali che possono coinvolgere il giovane adulto;
una
consulenza  medica specialistica a disposizione degli operatori per chiarimenti su aspetti ginecologici che spesso possono essere connessi a disturbi psichici (es.: amenorrea e anoressia) e che possono essere utili per un più corretto inquadramento della situazione per l’informazione sulla prevenzione delle malattie sessualmente  trasmesse e delle gravidanze indesiderate

Sede Operativa:  Via Pisino, 36 - 00177 Roma

Sede di intervento: Territorio Municipio Roma VI

Orario di apertura :
Lunedì e Venerdì 17,00-19,00 Giovedì 10,00-12,00

tel. 0621809779

mail: info@ibiscoop.it

info dal lunedì al venerdì                                           
orario 9,00 -13,00 e 15,00-19,00
Modalità di accesso: tramite contatto con Servizio sociale adulti del Municipio VI , via dell’Acqua Bullicante n.33 .accesso diretto al centro di via Pisino 36  che segnalerà il caso al Municipio per  approvazione e stesura progetto di intervento.
Il Servizio è gratuito per 10 situazioni.

Via Pisino,55
00155
Roma
+39 06 2180977
+39 06 2180977 (fax)
Torna ai contenuti | Torna al menu